rotary-volterra-grande-guer

Commemorazione 100 anni dalla fine della Grande Guerra

E’ giusto ricordare che grazie al sacrificio di tanti italiani oggi la nostra Nazione è unica, Unita e Sovrana.

La storia di un popolo affonda le sue radici nella memoria grata e riconoscente di quanti si sono spesi, anche con il sacrificio della propria vita, per la difesa della Patria e l’edificazione di un mondo di giustizia e di pace. Segno evidente di questa memoria è il monumento ai caduti in guerra che sollecita ogni uomo e ogni donna a una forte presa di coscienza di ciò che costituisce il fondamento e la norma del bene comune

La memoria non può e non deve essere mai cancellata perché fare memoria di un avvenimento, di un fatto storico, delle persone significa soprattutto vivere l’oggi con la consapevolezza che non possiamo ottenere determinati valori da condividere se non attingiamo all’esempio di quanti hanno dato ad ognuno di noi la possibilità di vivere l’oggi e di godere un tempo di pace

Il motto di quest’anno del Rotary International è “Siate di ispirazione”; ritengo che questa giornata sia veramente di buon esempio e possa essere fonte della migliore ispirazione. Si tratta di una piccola goccia…ma tante gocce formano un torrente e tanti torrenti alimentano la piena del fiume.